Disturbo borderline - Centro di Psicologia Clinica e Psicoterapia: depressione, anoressia, bulimia, ansia, panico, testimonianze, psicologo, psicoterapeuta, psicoanalista Milano, Lugano

Vai ai contenuti

Menu principale:

Disturbo borderline

STORIE DI VITA
Disturbo borderline

Mi chiamo Silvia, ho 48 anni, una lunga storia psichiatrica alle spalle, iniziata all’età di 17 anni, con un ricovero in una clinica psichiatrica di Milano.
Diagnosi: schizofrenia, successivamente modificata in sindrome borderline.
Problemi familiari notevoli con violenze fisiche e psichiche subite sia nella prima infanzia, sia nell’età adolescenziale, una famiglia apparentemente per bene dalla quale sono scappata all’età di sedici anni e mezzo.
Angoscia, ansia, panico, paranoia, allucinazioni, disturbi alimentari e tanti psicofarmaci e psicoterapie, senza i quali oggi non potrei condurre una vita normale.
Da circa due anni sono seguita dai professionisti del Centro Psiche: da uno psichiatra per la parte farmacologica e da una psicologa per il supporto psicologico. Grazie al loro aiuto sono riuscita a raggiungere un certo equilibrio. La mia dottoressa è un appuntamento settimanale molto atteso, a lei confido tutti i miei problemi, mi sento capita e seguita nelle mie scelte di vita. Mensilmente incontro il mio psichiatra, che mi “aggiusta” i farmaci.
Tanta fatica quando hai voglia solo di morire, quando pensi che il mondo intero ce l’abbia su con te. Adesso vivo, accompagnata dai miei problemi, in parte risolti, in parte no, ma il mio obiettivo quasi raggiunto è di poter condurre un’esistenza serena.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu