Psicoterapia - Centro di Psicologia Clinica e Psicoterapia: depressione, anoressia, bulimia, ansia, panico, testimonianze, psicologo, psicoterapeuta, psicoanalista Milano, Lugano

Vai ai contenuti

Menu principale:

Psicoterapia

PRESTAZIONI CLINICHE
PSICOTERAPIA

Dopo una prima fase di colloqui psicodiagnostici, il clinico valuta la necessità di un trattamento psicoterapeutico.
Il Centro propone interventi terapeutici personalizzati, volti a potenziare il benessere psicologico dell’individuo e a migliorare la capacità di comprendere se stessi e gli altri. L’obiettivo clinico è quello di costruire o di ricostruire insieme al paziente un’identità, un proprio essere ed esserci nel mondo, adeguato alle diverse esigenze di vita.
I trattamenti psicoterapeutici comprendono varie modalità (individuale, familiare, di coppia, di gruppo) e spaziano nelle diverse fasce d’età (infanzia, adolescenza, età adulta).

Psicoterapia individuale

Il modello di base è di ispirazione psicoanalitica.
Lo strumento principale di intervento è il colloquio clinico, della durata di 50-60 minuti, con frequenza da valutare in relazione alla problematica del paziente.


La psicoterapia a orientamento psicodinamico si propone di condurre il soggetto a riflettere sul proprio mondo interno e a riacquisire il controllo dei propri processi mentali. La ricerca della verità su di sé è supportata dalla presenza di un terapeuta che comprende la sofferenza della persona e facilita l’elaborazione di contenuti psichici, il più delle volte inconsci. Ricostruire la propria storia, fare memoria della propria vita, dare un senso e un’interpretazione al proprio disagio costituiscono gli obiettivi fondamentali di un lavoro terapeutico.
La risoluzione dei sintomi e il miglioramento della qualità delle relazioni interpersonali conferiscono all’individuo un rinnovato senso di serenità e di autonomia.

Psicoterapia di coppia

La terapia di coppia aiuta a superare i momenti critici della vita relazionale (nascite, tradimenti, separazioni, malattie…) e a trovare, all’interno di uno spazio terapeutico in continua evoluzione, una risposta sia alle difficoltà interne alla coppia sia al suo rapporto con il mondo esterno.
Attraverso un confronto con il terapeuta, la coppia viene indotta a sperimentare nuove forme di rapporto e a gestire i propri conflitti in maniera consapevole ed efficace.
La videoregistrazione di alcune sedute può costituire uno strumento utile per rielaborare alcune modalità relazionali ripetitive, messe in scena all’interno del contenitore terapeutico.
Al termine del trattamento, la coppia ridefinisce le proprie dinamiche interne, ritrovando così uno spazio comune di intesa e di ascolto reciproco.

Psicoterapia della famiglia

L’intervento terapeutico sulla famiglia è indicato in tutte quelle situazioni critiche legate alla crescita dei figli (difficoltà adolescenziali, riformulazione dei ruoli genitoriali, conflitti intergenerazionali…).


Il terapeuta pone ogni membro della famiglia in condizione di esprimere i propri desideri, sentimenti, conflitti, in quanto l’impossibilità di farlo viene convertita in sintomo.  Il confronto attivo e diretto tra i membri all’interno del setting terapeutico favorisce una più libera circolazione di idee, ridefinendo il ruolo del soggetto portatore del sintomo all’interno del contesto familiare. Ogni componente viene chiamato a ristabilire la propria posizione nell’ambito dell’economia psichica familiare, affinché si strutturino modalità relazionali interne più funzionali all’equilibrio della famiglia nel suo complesso.
Il terapeuta cerca di ricostruire con i membri della famiglia una nuova versione della loro storia, incoraggiando risposte interpersonali alternative, per modificare la posizione di ciascun membro rispetto all’altro.

Psicoterapia di gruppo

La terapia di gruppo permette di condividere con altri il proprio disagio e le sue possibili risoluzioni, favorisce l’ascolto degli altri che si traduce in una maggiore possibilità di ascoltare se stessi. All’interno del gruppo, il soggetto sviluppa una maggiore creatività riguardo alla risoluzione, trasformazione, compensazione dei propri sintomi.

In alcuni casi è funzionale alla cura associare terapia di gruppo e terapia individuale. Sono strategie differenti, ma che condividono lo stesso obiettivo: la consapevolezza della propria esistenza, nella sua dimensione individuale e sociale.


Psicoterapia a breve termine

La psicoterapia breve si applica a persone relativamente “sane”, che cercano soluzioni immediate a problemi specifici. Il terapeuta focalizza il suo intervento su uno o più sintomi circoscritti, che vengono trattati in un numero definito di sedute, per un periodo che oscilla dai tre ai sei mesi.
Tale modalità terapeutica è utilizzabile in soggetti con una spiccata mentalità psicologica e una forte motivazione a comprendere se stessi.


Psicofarmacologia

La psicofarmacologia consiste in un trattamento combinato di farmaci e psicoterapia.
Le terapie farmacologiche risultano necessarie nei casi in cui il sintomo si manifesta in maniera invasiva e distruttiva, prendendo il sopravvento sull’intera personalità. L’apporto farmacologico riduce l’intensità del dolore psichico, favorendo l’instaurarsi di un lavoro psicoterapeutico e il conseguente dispiegarsi di energie psichiche costruttive.

L’intervento integrato presuppone un dialogo continuo tra psicoterapeuta e psichiatra, tra la dimensione psichica e quella organica del disagio mentale.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu